bottiglie-11

VALPOLICELLA DOC SUPERIORE

Caratteristiche Organolettiche

Negli anni 50-60 era tra i vini più conosciuti e rinomati al mondo, il suo colore brillante, il sapore sapido, di frutta fresca ed acidula che ricorda amarene e lamponi lo eleva a grande rosso leggero. Hemingway, anche grande estimatore di vini, lo definì ‘cordiale come la casa del fratello con cui si va d’accordo’.

Collocazione geografica

Zona valpolicella, valle di Mezzane/Marcellise, zona collinare e pedecollinare, terreno tufaceo, argilloso e calcareo con esposizione sud-ovest da 150 a 300 m di altitudine.

Colore

Rosso rubino talvolta intenso.

Profumo

Spazia dai fiori di rosa, viola o ireos ai frutti freschi di lampone, melograno, amarena o prugna, speziato, ricorda il pepe bianco.

Gusto

Asciutto, sapido con tannini dolci che lo rendono pieno e carezzevole, ricorda i profumi ed il suo sapore lo rende ben appetibile anche come aperitivo.

Abbinamenti

Antipasti all’Italiana (prosciutto e melone, salame e fichi ecc…) secondi di carni bianche o bollite, a tutto pasto se poco impegnativo; da provare con la pizza.

Consiglio

Servire a temperatura di cantina, in bicchieri di cristallo.

Alcuni dati analitici


 

Vitigni

Corvina veronese 70%

Rondinella 10%

Molinara 10%

Croatina 10%

 

Temperatura di servizio

Temperatura di cantina

 

Gradazione

14,0% vol.